Riccardo Massobrio vice campione regionale nel martello

Sabato 23 e domenica 24 settembre si sono svolti a Volpiano i campionati regionali cadetti/e.

Circa 15 i bugellini presenti: 

al femminile il miglior piazzamento è di Gaia Cherchi che arriva 3° nei 300hs anche se con un tempo che non la soddisfa... si rifà il giorno seguente conquistando la finale degli 80 hs dove termina 6° ma con un tempo che le vale il primato personale; e 3° anche nel lungo.

(Gaia Cherchi sul podio dei 300 hs)

Negli 80 m Ilaria Tomei si migliora chiudendo in 37° posizione.

Sui 300 m PB per Laura Carnini subito dopo di lei Emma Nardone che arriva 3° nella sua batteria.

Nei 1000 m Francesca Mongiovetti  non si migliora ma prova a stare con il gruppo delle più forti chiudendo in 8° posizione, nella stessa gara Giulia Garella si migliora di 1 secondo e Laura Carnini conquista il suo miglior tempo stagionale.

Nella marcia , 3 km, una grintosa Anita Laiolo lotta fino in fondo per il podio ma l'avversaria ha una marcia in più e si deve accontentare della medaglia di legno ma con una bellissima gara si migliora di quasi 20 secondi scendendo per la prima volta sotto il muro dei 18 min.

(Anita nei primi 200 m)

Anita la rivediamo nei 2000 il giorno seguente dove giunge 11° un po' cotta dalla prima giornata; nella stessa gara anche Giulia Garella deve imparare a partire piano e a gestire meglio la gara ma nonostante tutto si migliora di ben 30 secondi "guadagnandosi" però una caviglia dolorante.

Francesca Mongiovetti arriva anche 9° nei 1200 siepi, correndo una bella gara con una partenza un po' forte pagata nel finale.

(Francesca Mongiovetti nei 1200 sp)

Nel salto in lungo 17° posizione per Emma Nardone con una misura un po' al di sotto dei suo standard.

Nel triplo giornata no per Maddalena Gallello che anche lei non riesce a raggiungere i suoi limiti.

E per finire un inaspettato 5° posto nella finale del disco per Arianna Crosa all'esordio nella disciplina, con l'ultimo lancio guadagna 2 posizioni con una misura di 19,99 m.

(Arianna Crosa durante i festeggiamenti insieme ad Anna Bodo, per l'occasione in veste di coach)

 

Passando al maschile il miglior piazzamento è di Riccardo Massobrio che conquista la medaglia d'argento nel martello laureandosi vice campione regionale.

(Riccardo Massobrio con coach Chiara)

Due primati personali per Alessandro Bonino sugli 80 m dove si migliora di quasi 1 secondo e nel salto in lungo dove guadagna ben 33 cm.

(Alessandro Bonino nel salto in lungo)

 

Bravo anche Stefano Prato che si migliora negli 80 m ed ottiene un buon 10 posto nei 300 m.

(Stefano Prato sulla linea del traguardo negli 80 m)

Ottimo Luca De Mattia anche per lui due PB nei 300 e nei 1000 in cui corre con una grinta da far paura anche se forse con un po' di insicurezza iniziale.

Eccezionale Nicola Patti personale sui 1000 di circa 4 secondi con una volata finale molto combattuta, conquista il 12° posto; ma fa ancora meglio il giorno successivo sui 2000 dove arriva 7° subito dietro al gruppo dei più forti migliorandosi di quasi 10 secondi (6.16.59) e avvicinandosi al record societario ottenuto da Matteo Pramaggiore nel lontano 2004 (6.15.5)

Bella gara sui 1000 per Marco Botto Poala 19° posizione per lui e 2 secondi di PB, Marco corre anche i 1200 siepi la domenica arrivando 8° e distrutto.

 

Stessa scelta di gare anche per Ludovico Raviglione dove non riesce a migliorarsi nei 1000 ma lima ben 4 secondi dal suo record sui 1200 siepi pur correndo tutta la gara da solo.

(da sinistra Gaia Cherchi, Stefano Prato, Nicola Patti (che dalla stanchezza post 2000 non si è accorto di aver messo la canotta al contrario), Marco Botto Poala)

(da sinistra Luca De Mattia, Marco Botto Poala, Ludovico Raviglione)

(Anita Laiolo e Giulia Garella... le più rumorose :P )

 

(BUGGI)

 

 Risultati completi

 

Che dire, da questa trasferta portiamo in casa Bugella una medaglia d'argento, una di bronzo e ben 16 PERSONAL BEST.

Bravi ragazzi e ...

FORZA BUGELLA

 

Chiara

 

 

 

 

 

 

 

Bugella Sport bugellasport@gmail.com

Via Macallè - Stadio Pozzo La Marmora - Biella (BI)